Vai direttamente ai contenuti

Home > Notizie ed eventi > Sticchi Damiani al Tgcom24Tour rilancia il noleggio sociale

Sticchi Damiani al Tgcom24Tour rilancia il noleggio sociale

09.05.2024

"L’ACI segue, con enorme interesse, l’idea di un ’noleggio sociale’, sul modello di quanto realizzato in Francia, dal Presidente Macron. Dare, cioŔ, auto nuove - possibilmente ibride e italiane - in noleggio a lungo termine, con rate mensili inferiori ai costi industriali, a quelle persone che non hanno le capacitÓ finanziarie di acquistarne una". ╚ quanto ha dichiarato il Presidente dell’Automobile Club d’Italia, Angelo Sticchi Damiani, intervenendo alla tavola rotonda "Imprese nuove professioni e mobilitÓ", tappa romana del "Tgcom24Tour".

"Il parco circolante italiano - ha spiegato Sticchi Damiani - Ŕ il pi¨ vecchio d’Europa - siamo ormai a un’anzianitÓ media di quasi 13 anni - e, purtroppo, le prime tre campagne di incentivi non hanno inciso in modo significativo: avevamo tre milioni e mezzo di auto euro zero e quella cifra si Ŕ ridotta solo di poche migliaia. Il fatto, quindi, che questo governo abbia trovato le risorse - a breve saranno disponibili ben 950 milioni - per incentivare il ricambio del parco, mi sembra davvero un fatto straordinario".

Sticchi Damiani ha ribadito, inoltre, la necessitÓ di promuovere valori irrinunciabili come educazione e sicurezza stradale - cominciando da bambini e giovanissimi - sostenere l’industria automobilistica italiana, cercando soluzioni che permettano di tutelare anche i posti di lavoro, prevedere un ingresso "morbido" e non "draconiano" nel 2035, capace di "coniugare la sostenibilitÓ ambientale con quella economica e sociale" e distinguere tra "auto storiche" e auto "vecchie", per evitare che continuino a circolare centinaia di migliaia di auto che "non hanno alcun valore storico e rappresentano un enorme problema, sia per la sicurezza che per l’inquinamento".